Zuccherificio, il Presidente Iorio replica al Consigliere Romano

In relazione alle affermazioni del Consigliere regionale, Massimo Romano, sull'assetto societario della G&B dei fratelli Perna, fatte nel corso di una  conferenza stampa tenuta in mattinata, il Presidente della Regione, Michele Iorio, ha dichiarato che "č' stucchevole dover polemizzare inutilmente su un'operazione, quella dell'entrata di un nuovo socio privato nello Zuccherificio del Molise,  fatta alla luce del sole e nella piena ed assoluta legittimitā e trasparenza".
"La societā G&B  - ha proseguito Iorio - č stata costituita regolarmente e ha come unici soci Francesco, Manuela e Arianna Perna, figli di Remo Perna. Quest'ultimo č a sua volta consulente della stessa azienda ed in questo ruolo mantiene rapporti con la Regione Molise e con i suoi organi di Governo. Nulla di oscuro, dunque, come in mala fede vuole fare apparire il Consigliere Romano".
Il Presidente ha ribadito, ancora una volta,  "la volontā del Governo Regionale di lavorare per la continuazione della produzione di zucchero in Molise e per la salvaguardia dei posti di lavoro, sia nello stabilimento termolese che nel suo indotto".

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO