Unimol e Regione Molise, si è concluso il corso di lingua italiana per i giovani australiani

I giovani australiani nel corso di una recente visita al Consiglio regionale
I giovani australiani nel corso di una recente visita al Consiglio regionale

Sedici giovani australiani, figli di molisani all'estero, ritireranno gli attestati per aver frequentato il Corso di lingua italiana, nell'ambito di una cerimonia che si terrà domani a Campobasso, alle ore 12,30, presso l'Aula SEGES "Giustino Fortunato" del II Edificio Polifunzionale dell'Università degli Studi del Molise.

L'Unimol, attraverso il Centro Servizi di Alta Formazione per il Management Pubblico e Privato e il Centro Linguistico di Ateneo, e la Regione Molise, con il Servizio per i Rapporti con i Molisani nel Mondo, hanno organizzato e attivato il corso. Per due settimane, sedici giovani australiani, provenienti dalle città di Sydney, Melbourne, Adelaide, Perth, Obart, hanno frequentato un percorso formativo articolato in lezioni frontali e visite di studio in diverse zone del territorio regionale. Durante i quindici giorni di permanenza sono stati veri e propri studenti dell'Università del Molise sotto tutti i punti di vista.  
 
Oltre all'aspetto didattico, hanno potuto condividere e vivere la vita universitaria molisana, utilizzando gli impianti sportivi, le strutture didattiche, la biblioteca, le aree multimediali, ma anche e soprattutto hanno instaurato diverse relazioni di amicizia e rapporti di collaborazione con i docenti e gli studenti dell'Ateneo molisano.

Il Prof. Paolo Mauriello, Preside della Facoltà di Scienze Umane e Sociali dell'Università del Molise, e il Dott. Teresio Onorato, Responsabile del Servizio per i Rapporti con i Molisani nel Mondo della Regione Molise, sono stati rispettivamente responabile scientifico del progetto e referente regionale per l'organizzazione del corso.

 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO