Firmati i 'Contratti di fiume'. Toma: "La Regione sostiene lo sviluppo socio-economico dei bacini fluviali"

"La firma apposta ai 'contratti di fiume' ci proietta verso il futuro con un modello partecipato di gestione dei bacini fluviali molisani, destinatari di misure capaci di migliorarne lo stato di salute e di promuovere lo sviluppo socio-economico del territorio di riferimento".Lo ha detto il presidente della Regione Donato Toma intervenendo questa mattina all'incontro organizzato nell'ambito del progetto Life Nat.Sal.Mo di cui la Regione Molise è partner.
"Oggi la rinnovata consapevolezza ecologica si sposa con la valorizzazione ambientale a tutela dei nostri fiumi - ha proseguito Toma - La Regione crede in questa iniziativa. La partecipazione delle amministrazioni è essenziale per dare forza alle idee che, via via, saranno definite dai soggetti in campo, auspico quindi un coinvolgimento massiccio degli enti ricadenti nella vasta area del Biferno e dell'Alto Volturno. I Comuni sfruttino l'opportunità". Tra i primi firmatari, insieme con diversi comuni e associazioni, la Regione Molise, l'Università del Molise e Legambiente'.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO