Vertenza Atm, la Regione Molise interviene e paga di nuovo i dipendenti

La Regione Molise ha esercitato un nuovo intervento sostitutivo per far fronte ai ritardi nei pagamenti da parte dell'azienda di trasporti Atm ai propri dipendenti. Con una determinazione del Servizio Mobilitą č stato disposto oggi di liquidare e pagare gli importi delle tredicesime a 16 lavoratori.
Il provvedimento rientra nell'ambito della pił ampia attivitą di sostituzione espletata dalla Regione nel pagamento delle retribuzioni ai dipendenti Atm. Un primo intervento era stato disposto a dicembre in favore di chi aveva gią fatto domanda, relativamente alle mensilitą di ottobre, novembre e dicembre. Per le domande incomplete o mancanti si provvederą con successive determinazioni dirigenziali. I pagamenti della mensilitą di gennaio seguiranno lo stesso iter.

Questo il commento del presidente Donato Toma: "Con l'assessore Pallante ci siamo attivati con fermezza per risolvere una questione drammatica che la Regione ha affrontato con senso di responsabilitą e sollecitudine. Siamo in costante contatto con i tavoli romani che vengono puntualmente informati sull'evoluzione della vertenza tra l'azienda e i lavoratori. L'auspicio é di arrivare presto a una risoluzione definitiva della problematica".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO