Polizia penitenziaria, festeggiato 205° anniversario. Toma: professionalità e grande umanità

Cerimonia celebrativa, questa mattina, presso il Palazzo marchesale di Ripalimosani, del 205° anniversario della fondazione del Corpo di Polizia penitenziaria.
Donne e uomini che rappresentano egregiamente lo Stato e che, accanto alle funzioni tradizionali di sorveglianza e rieducazione, svolgono funzioni specialistiche e innovative.
Per il presidente Toma, compiti delicati e complessi che il Corpo garantisce con professionalitą e grande umanitą.
Dopo la lettura dei messaggi istituzionali, si č proceduto alla consegna degli encomi al personale che si č distinto per meriti di servizio.
La cerimonia si č conclusa con la recita della preghiera del poliziotto penitenziario e l'esecuzione dell'Inno di Mameli-Novaro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO