Armonie di territori, roadshow a Campobasso

Il Molise ha ospitato la seconda tappa del roadshow della Rete Rurale Nazionale "Armonie di territori", tour che nei prossimi mesi toccherà altre sei regioni.
Una formula originale ed efficace per conoscere più da vicino, anche attraverso la musica, il mondo rurale italiano e le best practice messe in campo grazie al PSR (Programma Sviluppo Rurale), illustrare gli obiettivi della nuova PAC (Politica Agricola Comune), fare il punto sulle prospettive dei giovani imprenditori.
L'evento ha avuto luogo questo pomeriggio a Campobasso, presso l'Auditorium di Palazzo Gil.
Parlando del settore primario e ribadendo come lo stesso sia una delle risorse fondamentali per l'Italia e l'Europa, il presidente della Regione ha sottolineato l'esigenza di mettere in campo progetti e strategie di coesione tra gli Stati membri, anche per quanto riguarda la questione relativa all'approvvigionamento.
La transizione, tra l'altro, richiede un nuovo modello di agricoltura, sostenibile, resiliente, compensativa, in grado di assicurare a tutti i cittadini dell'Unione europea un'alimentazione sicura e di qualità. Sfide che, secondo il governatore, dovranno essere raccolte e vinte attraverso le azioni della nuova PAC e le opportunità del PNRR.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO