1° Maggio, consegnate Stelle al Merito del Lavoro

Lucia Zampini, Giovanni Antonio Fanelli, Peppino Fazioli, Giovanni Lalli, Giuseppe Libertucci e Lorenzo Cancellario sono gli insigniti delle Stelle al Merito del Lavoro 2022. I primi cinque hanno ricevuto l'onorificenza nel corso di una cerimonia che ha avuto luogo, questa mattina, presso la Sala della Costituzione della Provincia di Campobasso. Cancellario, invece, ritirerà la Stella al Quirinale.
Funzione della produzione e paradigma del sistema produttivo sono stati i temi trattati dal presidente Toma nel suo intervento: imprese, famiglie, lavoro, consumi, risparmio, istituzioni che vigilano ed intervengono a sostegno del lavoro e delle imprese.
Per Toma, oggi è la festa di chi lavora o ha lavorato una vita e di quanti hanno la legittima aspirazione ad entrare nel mondo del lavoro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO