Numero unico emergenza, firmato Protocollo d'intesa

Anche in Molise, componendo un solo numero, il 112, sarà possibile accedere gratuitamente a tutti i servizi di emergenza: sanitaria, Forze di polizia, Vigili del fuoco, soccorso in mare. Lo prevede il Protocollo d'intesa tra Ministero dell'Interno e Regione Molise a seguito del quale viene avviato il percorso necessario all'attuazione del numero unico europeo d'emergenza (NUE 1 1 2), secondo il modello della centrale unica di risposta.
Il documento è stato sottoscritto questa mattina, presso la Prefettura di Campobasso, dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, e dal presidente della Regione Molise, Donato Toma.
Uno strumento che, una volta a regime, sarà in grado di apportare sostanziali benefici tanto all'utenza molisana, quanto alle strutture operative coinvolte.
Toma ha sottolineato come la sinergia messa in campo da Stato e Regione abbia permesso il conseguimento di un importante obiettivo che rappresenta l'inizio di un cammino che si concluderà con la realizzazione dell'iniziativa.
Il ministro, da parte sua, ha posto l'accento sulla determinazione evidenziata dalla Regione Molise nel portare avanti un progetto, in collaborazione con la Regione Lazio, di indiscutibile utilità per la collettività.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO