Autorizzazione Integrata Ambientale

 
aia

Con il provvedimento di Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) si autorizza l'esercizio di impianti che hanno impatti significativi sull'ambiente. Le attività che necessitano dell'autorizzazione integrata sono individuate all'allegato VIII alla parte II del D.lgs. 152/06 e sono suddivise in sei categorie:

 
  1. Attività energetiche.
  2. Produzione e trasformazione dei metalli.
  3. Industria dei prodotti minerali.
  4. Industria chimica.
  5. Gestione dei rifiuti.
  6. Altre attività.

La procedura prevista per il rilascio dell'A.I.A. è unica e ad essa sono sottoposti i nuovi impianti e gli impianti esistenti. L'A.I.A. sostituisce ad ogni effetto le autorizzazioni riportate nell'elenco dell'allegato X alla parte seconda del D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm."

 

EMERGENZA COVID-19

 
 

 
Aspetti procedurali e consultazione del pubblico

Ai sensi dell'art. 29-quater, commi 2 e 13 del D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm., si informa che:

  • la documentazione inerenti i procedimenti e gli atti relativi al rilascio delle autorizzazioni integrate ambientali A.I.A. sono depositati presso l'ufficio preposto del Servizio Tutela e Valutazioni Ambientali della Regione Molise sito in Via N. Sauro, 1 - CAMPOBASSO - pec: regionemolise@cert.regione.molise.it.   Presso il medesimo ufficio sono, altresì, disponibili le informazioni indicate nell'art. 29-quater, comma 13, del citato D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm.
  • le autorizzazioni integrate ambientali e i successivi aggiornamenti, contenenti, tra l'altro, le informazioni di cui all'art. 29-quater, comma 13 sono, altresì, pubblicate nella seguente sotto -sezione "Procedimenti conclusi".
Leggi Tutto

Ispezioni e controlli sulle installazioni A.I.A.
 

Adempimenti in materia di trasparenza
La presente sezione del sito web ha lo scopo di promuovere la trasparenza nell'attività di controllo, in particolare in relazione ai rapporti con le imprese e con i cittadini. Per effetto delle disposizioni contenute nei D.Lgs. n. 35/2012 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo) e n. 33/2013 (Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni) le pubbliche amministrazioni devono pubblicare, in modo dettagliato e facilmente comprensibile:

  1. l'elenco delle tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese in ragione della dimensione e del settore di attività, indicando per ciascuna di esse i criteri e le relative modalità di svolgimento;
  2. l'elenco degli obblighi e degli adempimenti oggetto delle attività di controllo che le imprese sono tenute a rispettare per ottemperare alle disposizioni normative.

Per visionare la tabella riepilogativa delle tipologie di controllo e degli adempimenti per le attività oggetto di Autorizzazione Integrata Ambientale cliccare qui.

 

Controlli e adempimenti delle attività soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)
Al 31 luglio 2019 risultano autorizzate nel territorio regionale n. 17 installazioni AIA di competenza regionale (vedi sezione "Procedimenti conclusi").
Tali installazioni sono soggette ai seguenti controlli:

  • autocontrolli delle emissioni da parte del Gestore con le frequenze e le modalità stabilite nell'Autorizzazione Integrata Ambientale (PMC - Piano di Monitoraggio e Controllo);
  • controlli da parte di ARPA Molise che opera per conto dell'autorità competente.

I controlli effettuati da ARPA Molise comprendono sia le visite ispettive ordinarie o programmate, previste dall'art. 29-decies, comma 3 del D. Lgs. 152/2006 per la verifica del rispetto delle condizioni dell'autorizzazione integrata ambientale, sia le visite ispettive straordinarie non programmate. 

Gli esisti dei controlli sono contenuti in una relazione finale di verifica ispettiva che, ai sensi dell'art. 29-decies commi 5 e 6 del D.Lgs 152/2006, è inviata al gestore interessato e all'autorità competente, perché provveda, sulla base delle evidenze emerse durante l'attività ispettiva, ai seguiti di competenza (emissioni diffide, aggiornamento autorizzazioni, ecc.). La relazione con le risultanze dell'attività di controllo è trasmessa, nei casi in cui ne ricorrano le condizioni, all'autorità giudiziaria.
Ai sensi dell'art. 29-decies, comma 5 del D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm., si informa che le relazioni predisposte dall'ARPA Molise, contenenti i riscontri delle visite ispettive, sono disponibili al pubblico presso l'ufficio preposto del Servizio Tutela e Valutazioni Ambientali della Regione Molise sito in Via N. Sauro, 1 - CAMPOBASSO.   Gli esiti dei controlli condotti dalla predetta Agenzia, sintetizzati per ciascuna installazione e riferiti all'anno precedente, sono visionabili cliccando qui.

Ai sensi dell'art. 29-decies, commi 2 e 8 del D.Lgs. n. 152/06 e ss.mm. si informa, altresì, che i dati dei controlli delle emissioni richiesti dall'autorizzazione integrata ambientale, sono disponibili presso l'ufficio preposto del Servizio Tutela e Valutazioni Ambientali della Regione Molise nonché sintetizzati e riportati nelle "relazioni annuali" (riferite all'anno precedente) pubblicate nella seguente sotto-sezione "Procedimenti conclusi", in corrispondenza di ciascuna installazione.


 
MODULISTICA
 
 
 

Avviso di procedimento ed avviso al pubblico ai sensi dell'art. 29-quater, comma 3 del D.Lgs. 152/2006

 

 

Informazioni e contatti:

Servizio Tutela e Valutazioni Ambientali
Dott. Giuseppe Geremia
Tel. 0874/429378
e.mail giuseppe.geremia@mail.regione.molise.it

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO