Partecipazione e trasparenza nel molise 2020, incontro 26 ottobre

L' introduzione ai lavori è affidata al dottor. Lodovico Conzimu, nuovo rapporteur presso la Commissione Europea per il POR FSE 2014/2020
L' introduzione ai lavori è affidata al dottor. Lodovico Conzimu, nuovo rapporteur presso la Commissione Europea per il POR FSE 2014/2020

Domani, 26 ottobre, presso la sala Parlamentino di Palazzo Vitale in via Genova 11, a partire dalle ore 9.30 si terrà un incontro sul tema: "PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA NEL MOLISE 2020" L'evento rientra tra le attività di formazione organizzate nell'ambito delle attività poste in essere dal Responsabile del Piano di Rafforzamento amministrativo della Regione Molise, e sarà al contempo un significativo momento di comunicazione e confronto con il partenariato e gli stakeholders destinatari del nuovo POR.

L' introduzione ai lavori è affidata al dottor. Lodovico Conzimu, nuovo rapporteur presso la
Commissione Europea per il POR FSE 2014/2020 e all' ingegner Mariolga Mogavero, Autorità di
Gestione del POR FESR FSE 2014/2020 che si soffermerà sulla nuova Programmazione Europea esul suo impatto sul territorio regionale. Interverranno quindi i Rappresentanti delle Aree Urbane di Campobasso, Isernia e Termoli per delineare le prospettive del Fondo Sociale Europeo nell'ambito delle strategie urbane.

La seconda metà della mattinata invece sarà dedicata alla politica di genere nell'Europa 2020, con un intervento di Giuditta Lembo, Autorità per le Pari Opportunità del Molise e alla Presentazionedel Piano Biennale di Semplificazione Amministrativa della Regione Molise da parte dell'Avv.Alberta De Lisio, Responsabile del Piano di rafforzamento Amministrativo della Regione Molise, seconda regione a dotarsi di un Piano della semplificazione che il Responsabile del PRA ha intesoincentrare su linee di intervento orientate all'innovazione (di metodo e tecnologica), alla trasparenza ed alla partecipazione e previsione di misure concrete e mirate ad alleggerire i cittadini, ridurre i costi e sbloccare le imprese. E queste azioni non dovranno riguardare soltanto la Regione ma anche gli Enti Locali.

Sarà quindi una intensa mattina di lavori che in cui troveranno spazio anche le voci degli attori
coinvolti in uno speed speech previsto alla fine degli incontri programmati.

 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO