Igiene pubblica

Veterinaria

Ambiti di intervento dell'Ufficio:

 
  • Profilassi vaccinale
  • Soggetti a rischio (Diabete-Patologie coronariche, Malattie polmonari croniche, Alcolismo cronico ecc.
  • Malattie di rilevanza sociale (diabete, nefropatie, ecc..)
  • Legge n. 123/2005. Informazione ed educazione alimentare e nutrizionale (celiachia)- Corsi di formazione per personale scolastico  e per gli addetti alla ristorazione
  • Tatuaggi e piercing
  • Rapporti istituzionali (Ministero Salute, ASReM e Ordini professionali)

L'Ufficio cura la programmazione, il coordinamento e il controllo sullo svolgimento relativo all'attività della profilassi vaccinale, che costituisce uno strumento importante per condurre i programmi di vaccinazione e il loro monitoraggio per la gestione dei flussi informativi.

Il loro uso, infatti, facilita lo svolgimento di numerose attività dei Centri vaccinali, tra cui la registrazione dei dati anagrafici e vaccinali, la generazione di inviti, l'identificazione dei casi di mancata vaccinazione, e la gestione delle scorte di vaccini. Semplifica inoltre la stima delle coperture vaccinali, che insieme all'andamento delle malattie prevenibili e alla frequenza di reazioni avverse, rappresentano un indicatore fondamentale per valutare l'impatto dei programmi di vaccinazione.

Si occupa, altresì, del rispetto dell'erogazione dei livelli essenziali di assistenza (LEA), di cui al D.P.C.M. 29 novembre 2001 e, precisamente, della validazione e del rispetto dei tempi di trasmissione dei flussi informativi, le cui coperture vaccinali vengono rilevate annualmente dalle autorità sanitarie regionali, che le trasmettono al Ministero della Salute.

Si occupa anche della raccolta, validazione ed invio annuale dei dati (report statistici) al Ministero della Salute sul numero totale dei soggetti affetti da turbe (es. Celiachia): numero per sesso e per età, numero totale delle mense presenti sul territorio e divise per tipologia.
Cura gli aspetti relativi alla programmazione di piani di informazione ed educazione alla corretta alimentazione ed erogazione dei relativi finanziamenti

 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO