Salvaguardia e promozione del territorio. Assessore Scarabeo, il turismo quale volano di crescita sociale ed economica del Molise

 Il Sottosegretario Francesca Barracciu e l'Assessore Massimiliano Scarabeo
Il Sottosegretario Francesca Barracciu e l'Assessore Massimiliano Scarabeo

"Metterein evidenzala promozione del territorioe la salvaguardia delle bellezze archeologiche e storiche del Molise, guardandolesotto gli aspetti legati al turismo,conl'impegno che oltre alla Regione anche il Governo centralepotrÓ fare molto in questo senso, produrrÓ sicuramenteeffetti positivi che la nostra regione pu˛ e deve ricevere.

Attraverso la valorizzazione delle ricchezzedel Molise in un percorso storico che inizia dal sito del Paleolitico diIsernia, passando per quello medievale delle Abbazie, ci rende una terra riccadi potenzialitÓartistiche e culturaliche la scarsitÓ di risorse economiche non riesce a sfruttare come si potrebbe,facendoci perdere lo slancio per l'organizzazione di una rete digestione dei vari siti di rilievo storicoearcheologico presenti sul nostro territorio.Senza le risorse sufficienti, purtroppo si vanificano anche gli sforzi che sonostati giÓ avviati tra RegioneUniversitÓe Soprintendenza del Molise per nuove operazioni di scavo e di conservazionedelpatrimonio archelogico molisano equesto non dobbiamo permetterlo.

L'incontro con il Sottosegretario FrancescaBarracciu, presso il Ministero dei Beni delle AttivitÓ Culturali e del Turismo,ha voluto evidenziare l'interesse del Molise a che questa opportunitÓ possaessere presto attuata e chiedere di sostenerla per valorizzare un bene preziosoche la nostra regione custodisce da millenni. Il sottosegretario non Ŕ rimastainsensibile e ha promesso il massimo impegno a reperire fondi che il Molise pu˛impegnare nel cosiddetto turismo slow ( percorsi ciclabili, pedonali equestri)e quelli che il Governo mette a disposizione in occasione dell'Anno Giubilare,visto che il nostro territorio Ŕ attraversato dalla Via Francigena e questocioffre l'opportunitÓ di entrare nel progetto che coinvolge altreRegioni del centro-sud Italia tra le tappedell'antico cammino di pellegrinaggio della "Via Francigena del Sud".

I risvolti, in tal caso sarebbero sicuramentepositivi, soprattutto per la promozione del territorio attraverso l'incrementodell'impulso turistico con le conseguenti ricadute economiche ed occupazionalia rappresentare il volano di sviluppo per una regione che sta pagando un prezzoalto a causa della crisi in atto."



 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO