Eddie Lang, successo per la quattro giorni jazz

Con una grande performance, Matteo Mancuso e Al Di Meola hanno chiuso, ieri sera, il XXXI Eddie Lang Jazz Festival. Quello di Monteroduni è il decano dei festival jazz -  nel 1991 la prima edizione - e ha fatto, per così dire, da apripista agli altri festival di questo genere musicale che hanno preso vita in Molise. Nel corso degli anni, ha attirato l'attenzione della critica per la qualità delle sue proposte, portando a Monteroduni, all'interno del meraviglioso scenario del Castello Pignatelli, il meglio del jazz nazionale e internazionale.
Il Festival fa capo all'Eddie Lang Music APS ed è cofinanziato dall'Ente Regione, attraverso Turismo è Cultura, Grandi eventi. 
Presenti, fra gli altri, ai due concerti finali del cartellone 2022, il sindaco di Monteroduni, il presidente della Regione Molise, l'assessore regionale alla Cultura, l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Isernia. 
Nel ringraziare l'Amministrazione comunale e l'Associazione organizzatrice, il governatore ha espresso apprezzamento per l'iniziativa e ha auspicato che il territorio possa continuare ad offrire eventi culturali dal forte appeal, come l'Eddie Lang di Monteroduni.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

condividi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO