Legge Regionale 14 Gennaio 1980, n° 1
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloIntervento straordinario nell'area del Consorzio per il Nucleo di Sviluppo Industriale Isernia-Venafro
OggettoConsorzi per il Nucleo di Sviluppo Industriale Isernia-Venafro - Contributo - Finanziamento
BollettinoBollettino Ufficiale n° 01 del 16/01/80
Catalogazione21.Ordinamento e organizzazione regionale e degli enti dipendenti e vigilati, organi della Regione, organizzazione degli uffici e politiche del personale, commissioni, comitati e consulte
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato 1



Art. 1

Al fine di agevolare il Consorzio per il Nucleo di Sviluppo Industriale Isernia-Venafro a conseguire i propri fini istituzionali, e' concesso a quel Consorzio un contributo in conto capitale di L. 400 milioni per l'attuazione, nell'agglomerato di Pozzilli, di un organico piano di sondaggi e di lavori di sbancamento e rimozione di eventuali reperti archeologici.

I lavori vanno attuati sotto la sorveglianza della Soprintendenza Archeologica e per i beni ambientali, architettonici, artistici e storici del Molise.

Art. 2

L'erogazione del contributo di cui al precedente articolo verra' effettuata nella misura del 20% a presentazione di documentata richiesta da parte del Consorzio. Il restante 80% sara' corrisposto su stati di avanzamento dei lavori di importo non inferiore a lire 50 milioni, approvati dai competenti Organi del Consorzio medesimo.

Alla liquidazione e pagamento dell'anticipazione e delle rate successive, si provvede con decreto del Presidente della Giunta Regionale, su conforme deliberazione della Giunta stessa.

Art. 3

All'onere derivante dalla presente legge, si fara' fronte con quota parte dei fondi attribuiti alla Regione ai sensi della legge 2 maggio 1976, n.183.

Ai sensi del secondo comma dell'art. 23 della legge regionale di contabilita' 3 dicembre 1977, n. 44 la quota di L. 400.000.000 di parte del fondo globale previsto al capitolo 55400 del bilancio 1979 resta assegnata all'esercizio medesimo. Lo stanziamento delle nuove spese verra' iscritto nell'esercizio 1980 nell'apposito capitolo da inserire al Titolo II - Sezione 5° - Rubrica n. 13 - Settore 2° <<Contributo in conto capitale al Consorzio per il Nucleo di Sviluppo Industriale Isernia-Venafro per l'attuazione di un piano di sondaggi e lavori atti a salvaguardare l'esistenza di reperti archeologici nell'area dell'agglomerato di Pozzilli>> con esplicito riferimento che si tratta di spese finanziate con ricorso ai fondi globali dell'esercizio precedente.

Art. 4

La presente legge regionale sara' pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191