Legge Regionale 19 Aprile 1985, n° 9
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloIstituzione dell'Albo Regionale delle Associazioni Turistiche
OggettoAssociazioni turistiche - Albo regionale - Istituzione
BollettinoBollettino Ufficiale n° 09 del 30/04/85
Catalogazione36.Turismo e industria alberghiera
ModificheModificato art. 4 dalla legge n. 2/2012 art. 38


Art. 1: FINALITA'

La Regione Molise, in riconoscimento dell'attivita' promozionale e di supporto, ai fini dell'incentivazione e della commercializzazione dell'offerta nel settore turistico, svolta dalle Associazioni costituite con tali finalita', assume l'impegno di intervenire con contributi annuali che la Giunta Regionale e' autorizzata ad erogare con le procedure e le modalita' previste dalla presente legge.

Art. 2: BENEFICIARI


Hanno titolo ai contributi previsti dal precedente art. 1 le Associazioni che risultino iscritte nell'apposito Albo che verra' istituito presso l'Assessorato Regionale al Turismo entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge.


Art. 3: ALBO REGIONALE

Ai fini dell'iscrizione nell'Albo delle Associazioni Turistiche e' richiesto il concorso delle seguenti condizioni:

1) che si tratti di Associazioni che assumano nei loro fini istituzionali il perseguimento di attivita' promozionali e di incentivazione turistica senza fini di lucro e con riferimento all'intera area regionale, escluso l'interesse turistico localmente limitato;

2) che sia dimostrata una disponibilita' finanziaria, per quote sociali o per il valore del patrimonio formalmente acquisito, idonea ad assicurare il perseguimento dei fini sociali indipendentemente dall'intervento regionale;

3) che l'Associazione non rappresenti interessi di categoria ma costituisca una struttura operativa, nell'area dell'interesse turistico regionale; che soddisfi le generali esigenze di tutte le categorie comunque interessate allo sviluppo economico del turismo molisano.

L'accertamento in ordine al possesso dei requisiti sopra elencati e' riservato alla competente Commissione Consiliare previa istruttoria da parte dell'Assessorato Regionale al Turismo che a tali fini dovra' formulare concrete proposte.

Successivamente, la Giunta Regionale, con motivata deliberazione disporra' l'iscrizione all'Albo dell'Associazione richiedente ovvero la reiezione della domanda di iscrizione.

La revisione dell'Albo e' disposta annualmente entro il mese di febbraio.

Le cancellazioni dall'Albo sono disposte dalla Giunta Regionale su proposta motivata dell'Assessorato al Turismo, qualora venga a mancare uno o piu' requisiti previsti dalla presente legge. Le relative deliberazioni sono pubblicate, per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione.


Art. 4: PROVVIDENZE

Ogni anno la Giunta Regionale, d'intesa con la competente Commissione Consiliare, eroga contributi alle Associazioni iscritte all'Albo nei limiti dello stanziamento di bilancio e sulla base di una analitica valutazione degli elementi di giudizio che le Associazioni dovranno precisare nella domanda di contributo, con riferimento all'attivita' effettivamente svolta ed al programma annuale o pluriennale di attivita'.

L'ammontare del contributo e' commisurato al programma da realizzare e al valore del patrimonio sociale.

Alla domanda, da presentare entro il 28 febbraio di ogni anno, dovra' essere allegato un consuntivo della spesa sostenuta nell'anno precedente ed un preventivo della spesa cui si riferisce il contributo.


Art. 5: NORMA TRANSITORIA

Nella prima applicazione della presente legge la domanda di iscrizione all'Albo va proposta nel termine perentorio di 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge stessa e la domanda di contributo, da valere per l'anno 1985, entro 30 giorni dalla pubblicazione dell'Albo nel Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

All'Albo delle Associazioni Turistiche di cui all'art. 3, e' iscritto, di ufficio, il Consorzio Molisano Turistico (COMOLTUR) con sede in Campobasso, in possesso gia' dei requisiti previsti dalla presente legge.

Per l'anno 1985 il contributo al Consorzio Molisano Turistico (COMOLTUR) e' determinato in L. 120.000.000.


Art. 6: NORMA FINANZIARIA

All'onere derivante dall'applicazione della presente legge si fara' fronte con quota parte dei fondi attribuiti alla Regione ai sensi dell'art. 8 della legge 16 maggio 1970, n. 281.

La spesa presunta di L. 120.000.000 per l'anno 1985 e' posta a carico del capitolo di uscita n. 53150.


Art. 7: Pubblicazione

La presente legge regionale sara' pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191