Legge Regionale 29 Novembre 1974, n° 21
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloConcessione di fideiussione a favore degli Enti Ospedalieri della Regione per anticipazioni straordinarie di cassa.
OggettoPersonale sanitario - Trattamento economico - Anticipazioni - Fidejussioni - Procedure
BollettinoBollettino Ufficiale n° 38 del 21/12/74
Catalogazione37.Tutela della salute umana, animale e dell'ambiente, servizio sanitario, alimentazione
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato uno



Art. 1

La Giunta Regionale e' autorizzata a stipulare con gli Istituti di Credito tesorieri degli enti ospedalieri esistenti nella Regione fideiussioni per le anticipazioni straordinarie di cassa che i suddetti Istituti concederanno fino al 31 dicembre 1974 agli enti ospedalieri per far fronte al pagamento degli stipendi e assegni fissi al personale dipendente.

Art. 2

Le deliberazioni degli enti ospedalieri di richiesta di anticipazioni straordinarie di cassa sono sottoposte ad autorizzazione della Giunta Regionale.

Art. 3

All'onere finanziario di 500 milioni previsto in dipendenza della presente legge si fara' fronte mediante la istituzione sul bilancio dell'esercizio 1974, del capitolo n.2658 intitolato << Fondo per la concessione di fideiussione in favore degli enti ospedalieri della Regione >> e finanziato mediante prelievo di somma di pari importo dal capitolo 110 dell'entrata << Contributi dello Stato per il finanziamento dei programmi regionali di sviluppo >>.

A tali effetti il predetto capitolo 110 dell'entrata viene integrato dell'importo di L. 500 milioni prelevati dalla quota assegnata alla Regione del fondo di cui all'articolo 9 della legge 16 maggio 1970, n. 281 e parzialmente iscritta nel bilancio.

Art. 4

La presente legge e' dichiarata urgente ai sensi dell'articolo 127 della Costituzione e dell'articolo 38 dello Statuto ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191