Legge Regionale 11 Dicembre 1980, n° 39
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloProvvidenze a favore delle Regioni, degli Enti locali e dei cittadini colpiti delle Regioni meridionali interessate dal movimento tellurico del novembre 1980
OggettoEventi sismici del 1980 - Danni - Contributi - Procedure
BollettinoBollettino Ufficiale n° 24 del 16/12/80
Catalogazione04.Assistenza sociale, volontariato
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato 1



Art. 1

La Regione Molise, al fine di concorrere ad alleviare i disagi materiali e morali delle popolazioni del Mezzogiorno investite dal terremoto del novembre 1980, interviene con l'erogazione di contributi a favore delle Regioni, degli Enti locali e dei cittadini colpiti delle regioni meridionali interessate dal movimento tellurico.

Art. 2

La misura del contributo da erogare a favore dei soggetti di cui all'art. 1 sara' determinata con deliberazione della Giunta Regionale.

Alla liquidazione sara' provveduto con decreto del Presidente della Giunta Regionale.

Con la legge di variazione al bilancio 1980 si quantifica in 500 milioni di lire la spesa derivante dall'applicazione della presente legge. Per gli esercizi successivi 1981 e 1982 e' previsto uno stanziamento annuale di L. 750 milioni di lire.

Art. 3

Ai sensi dell'art. 127 della Costituzione e dell'art. 38 dello Statuto, la presente legge viene dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191