Legge Regionale 1 Dicembre 1987, n° 16
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloAnticipazione benefici economici determinati al sensi del D.P.R.. n. 268 del 13 maggio 1987.
OggettoPersonale della Regione e degli dipendenti - Trattamento economico - Anticipazioni
BollettinoBollettino Ufficiale n° 23 del 16/12/87
Catalogazione21.Ordinamento e organizzazione regionale e degli enti dipendenti e vigilati, organi della Regione, organizzazione degli uffici e politiche del personale, commissioni, comitati e consulte
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato uno



Art. 1

Al personale regionale, nonche' a quello degli Enti Pubblici non economici dipendenti dalla Regione per il quale gia' si applicano le normative regionali in vigore, e' corrisposto un acconto sul beneficio contrattuale di cui al D.P.R. 13 maggio 1987, n. 268 e del D.L. 10 luglio 1987, n. 271.

A contratto definito ed introdotto con legge nell'ordinamento regionale, si procede ai conguagli positivi e negativi a favore e, rispettivamente, a carico del personale.

Art. 2

Al personale di cui al precedente articolo 1 sono concessi gli aumenti lordi mensili di retribuzione previsti nella tabella <<A>> allegata alla presente legge.

Art. 3

Le somme di cui al precedente articolo sono da computare a tutti gli effetti nel trattamento di previdenza e quiescenza.

Art. 4

L'onere presunto della spesa derivante dall'applicazione della presente legge relativamente ai dipendenti regionali, valutato per l'anno 1987 in L. 630.000.000, viene posto a carico del capitolo di uscita n. 4000 i cui stanziamenti di competenza e di cassa vengono incrementati di L. 630.000.000, mediante riduzioni di pari importo degli stanziamenti di competenza e di cassa del capitolo di spesa n. 55500 del bilancio regionale per l'esercizio finanziario 1987.

L'onere presunto per l'anno 1988, ammontante a L. 1.950.000.000 sara' posto a carico del corrispondente capitolo dello stato di previsione della spesa per l'esercizio finanziario 1988.

Art. 5

La presente legge e' dichiarata urgente ai sensi dell'articolo 127 della Costituzione e dell'articolo 38 dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.

Tabella <<A>>

ANNO 1987

Livello Importo lordo Importo lordo
annuo mensile
1 325.000 27.084
2 520.000 43.334
3 637.000 53.084
4 702.000 58.500
5 858.000 71.500
6 1.066.000 88.834
7 1.261.000 105.084
8 1.859.000 154.917
9 1.755.000 146.250
9 con 2 anni di
effettivo
servizio 3.120.000 260.000
10 4.550.000 379.167
ANNO 1988
Livello Importo lordo Importo lordo
annuo mensile
1 500.000 41.667
2 800.000 66.667
3 980.000 81.667
4 1.080.000 90.000
5 1.320.000 110.000
6 1.640.000 136.667
7 1.940.000 161.667
8 2.860.000 238.334
9 2.700.000 225.000
9 con 2 anni di
effettivo
servizio 4.800.000 400.000
10 7.000.000 583.334


© molisedati spa - tel. 0874 6191