LEGGE REGIONALE 11 maggio 2004, n. 11.
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloLEGGE REGIONALE 11 maggio 2004, n. 11. Modifiche alla legge regionale 5 marzo 1990 n. 12, recante: "Norme in materia di Polizia locale".
OggettoPolizia municipale - Servizio - Istituzione - Funzioni - Ordinamento - Mezzi e strumenti operativi - Integrazioni
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE N. 10 del 15 maggio 2004
Catalogazione25.Polizia amministrativa


Art. 1

Modifiche alla legge regionale 5 marzo 1990, n. 12


1. Dopo l'articolo 14 della legge regionale 5 marzo 1990 n. 12, è inserito il seguente articolo:
"ARTICOLO 14-bis

DECORAZIONI


1. Al personale addetto ai servizi di Polizia Municipale operante sul territorio regionale sono conferite, in relazione alla durata del servizio prestato, le decorazioni nell'ordine di seguito elencato:
    a) medaglia e nastrino di lungo comando, diversificato in tre fogge rispettivamente per dieci, quindici e venti anni di comando presso i servizi di Polizia Municipale, come descritti negli allegati "A" ed "A1";
    b) medaglia e nastrino di anzianità di servizio, diversificato in tre fogge rispettivamente per sedici, venticinque e quaranta anni di servizio presso i servizi di Polizia Municipale, come descritti negli allegati "B" e "B1";
    c) croce e nastrino per meriti speciali per gli operatori della Polizia Municipale distintisi in servizio per azioni encomiabili sul piano sociale o professionale connotate da particolari doti di alto valore, come descritti negli allegati "C" e "C1";
    d) medaglia e nastrino per eventi particolari, identificati con apposito atto del Presidente della Giunta Regionale.

2. I nastrini sono portati sulle uniformi di servizio sopra il taschino superiore sinistro della giacca dell'uniforme ordinaria estiva o invernale. Le medaglie sono portate nella stessa posizione dei nastrini sulla giacca dell'alta uniforme estiva o invernale.
3. Le decorazioni di lungo comando e di anzianità di servizio sono assegnate dall'Amministrazione di appartenenza su segnalazione del Comando presso il quale l'operatore è in servizio, previo computo dei periodi di comando e/o servizio, anche cumulativo se riferito a servizi resi presso diversi enti locali.
4. La croce per meriti speciali è conferita dal Presidente della Regione. Le segnalazioni alla Presidenza della Giunta regionale possono pervenire entro il 31 dicembre di ciascun anno:
    a) dall'Amministrazione di appartenenza;
    b) dalle Associazioni professionali di categoria;
    c) dalle Associazioni sindacali e di categoria;
    d) da almeno cinquanta operatori di Polizia locale;
    e) da almeno cinquecento cittadini.".
Art. 2

Istituzione della Giornata regionale per l'attribuzione delle onorificenze


1. Dopo l'articolo 14-bis della legge regionale 5 marzo 1990 n. 12, è inserito il seguente articolo:

"ARTICOLO 14-ter

ISTITUZIONE DELLA GIORNATA REGIONALE PER L'ATTRIBUZIONE DELLE ONORIFICENZE


1. È istituita il 20 gennaio di ogni anno la Giornata regionale per l'attribuzione delle onorificenze agli appartenenti alla Polizia locale distintisi per meriti particolari.".
    La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.
ALLEGATI:

© molisedati spa - tel. 0874 6191