Legge Regionale 4 Maggio 1987, n° 4
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloModifiche alla legge regionale 20 gennaio 1982, n. 5 - Indennita' agli amministratori dell'E.R.S.A.M. e dell'E.R.I.M.
OggettoERSAM - Amministratori - Indennita'
BollettinoBollettino Ufficiale n° 09 del 16/05/87
Catalogazione21.Ordinamento e organizzazione regionale e degli enti dipendenti e vigilati, organi della Regione, organizzazione degli uffici e politiche del personale, commissioni, comitati e consulte
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato 1


Art. 1

L'art. 1 della legge regionale 20 gennaio 1982, n. 5 e' cosi' sostituito:

<<Al Presidente, al Vicepresidente ed ai componenti del comitato esecutivo dell'E.R.S.A.M. ed al Presidente, al Vicepresidente ed al Consiglio di Amministrazione dell'E.R.I.M. e' dovuta un'indennita' di carica pari a quella prevista dall'art. 3, I comma, della legge 27 dicembre 1985, n. 816, per i Sindaci dei Comuni con popolazione pari a quella dell'ambito territoriale degli Enti, nelle seguenti rispettive misure del 100% per il Presidente, del 75% per i Vicepresidenti, del 65% per i componenti del Comitato esecutivo dell'E.R.S.A.M. e del Consiglio di Amministrazione dell'E.R.I.M., nonche' il rimborso delle spese di viaggio>>.


Art. 2

L'art. 2 della legge regionale 20 gennaio 1982, n. 5 e' cosi' sostituito:

<<Ai componenti del Consiglio di Amministrazione dell'E.R.S.A.M. e' dovuta un'indennita' pari a quella fissata per i componenti degli Organi regionali di Controllo, il rimborso delle spese di viaggio e l'indennita' di trasferta se dovuta, a norma dell'art. 1 della legge regionale n. 11 dell'8 giugno 1981.

Ai revisori dei conti effettivi e' dovuta un'indennita' rapportata a quella prevista per il Presidente degli Enti nelle seguenti rispettive misure:

1) Presidente del Collegio 50%

2) Revisori effettivi 35%

Ai revisori supplenti, che hanno diritto di partecipazione alle sedute dei Collegi, e' corrisposta un'indennita' di presenza, per ogni giornata di seduta, pari a quella fissata per i componenti degli organi regionali di controllo.

Ai revisori dei conti effettivi e supplenti, compete inoltre il rimborso delle spese di viaggio e l'indennita' di trasferta, se dovuta a norma dell'art. 1 della legge regionale n. 11 dell'8 giugno 1981.


Art. 3

E' abrogata ogni altra norma che risulti incompatibile con quelle di cui alla presente legge.


Art. 4

La presente legge e' dichiarata urgente ai sensi dell'art. 127 della Costituzione e dell'art. 38 dello Statuto regionale ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191