LEGGE REGIONALE 2 ottobre 2006, n. 34.
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloUlteriori modifiche alla legge regionale 10 agosto 1993, n. 19, concernente: "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio".
OggettoNorme per la protezione della fauna selvatica omeoterme e per il prelievo venatorio - Ulteriori modifiche
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE - N. 28 del 5 ottobre 2006
Catalogazione12.Flora, fauna, caccia, pesca e fruizione della produzione naturale e spontanea
AbrogazioniAbrogato art. 2 dalla legge n. 14/2007 art. 1
Abrogato art. 3 dalla legge n. 14/2007 art. 1


Art. 1


1. Alla legge regionale 10 agosto 1993, n. 19, recante: "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio" sono apportate le seguenti modifiche:

    a) la lettera d) del comma 1 dell'articolo 9 bis è sostituita dalla seguente:

      "d) un rappresentante per ogni associazione venatoria riconosciuta a livello nazionale ed organizzata in regione da almeno 1 anno";

    b) la lettera c) del comma 2 dell'articolo 9 ter è sostituita dalla seguente:

      "c) un rappresentante per ogni associazione venatoria riconosciuta a livello nazionale ed organizzata in regione da almeno 1 anno";

    c) la lettera b) del comma 1 dell'articolo 19 è sostituita dalla seguente:

      "b) da un rappresentante per ciascuna associazione venatoria riconosciuta a livello nazionale ed organizzata nella provincia da almeno 1 anno. Inoltre ciascuna associazione designa, fino ad un massimo di tre, un numero di componenti che rappresentino ciascuno almeno un decimo del totale dei cacciatori residenti nella provincia ammessi ad esercitare l'attività venatoria negli ATC;".

Art. 2


1. La Giunta regionale entro il 31 dicembre di ogni anno verifica la consistenza numerica degli associati ed il radicamento territoriale delle associazioni venatorie riconosciute.


Art. 3


1. La Consulta regionale e le Consulte provinciali, nonché i Comitati, di cui agli articoli 9 bis, 9 ter e 19 della legge regionale n. 19/1993, decadono dopo gli adempimenti di cui all'articolo 2 della presente legge.


Art. 4

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191