Legge Regionale 11 Settembre 1995, n° 27
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloArticolo 21, comma 4, della legge regionale 17 gennaio 1983, n. 3, concernente <> - Interpretazione autentica.
OggettoEnti di formazione professionale - L.r. 17 gennaio 1983. n. 3 - Interpretazione autentica del comma 4 dell'articolo 21
BollettinoBollettino Ufficiale n° 19 del 16/09/95
Catalogazione13.Formazione professionale, istruzione, assistenza scolastica, edilizia scolastica, universitą
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato uno


ART. 1

Le disposizioni del 4 comma dell'art. 21 della legge regionale 17 gennaio 1983, n. 3, cosi' come modificato dall'art.9 della legge regionale 29 maggio 1990, n.27, si intendono estese ai periodi di temporanea sospensione dei rapporti convenzionali con gli Enti di Formazione Professionale, se risultano presentati alla Regione preventivi Piani trimestrali di continuazione delle attivita' e di impegno del personale iscritto all'Albo di cui all'art. 26 della legge regionale n. 10/1995.

In tali periodi rimane l'obbligo, da parte degli stessi Enti dell'utilizzazione di detto personale nelle attivita' ed azioni indicate allo stesso art. 21 della legge regionale n. 3/1983.


ART. 2

La presente legge e' dichiarata urgente ai sensi dell'art. 38 dello Statuto Regionale ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191