LEGGE REGIONALE 27 maggio 2005, n. 21.
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloModifiche alla legge regionale 7 maggio 2003, n. 19, ad oggetto: "Commissione per la cooperazione nell'area adriatica".
OggettoIstituzione della Commissione per la cooperazione interregionale nell'area adriatica - Modifiche.
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE - N. 12 del 1° giugno 2005
Catalogazione21.Ordinamento e organizzazione regionale e degli enti dipendenti e vigilati, organi della Regione, organizzazione degli uffici e politiche del personale, commissioni, comitati e consulte
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 2/2012 art. 80


Art. 1

1. Il comma 3 dell'articolo 1 della legge regionale 7 maggio 2003, n. 19 è sostituito dal seguente:

    «3. La Commissione dura in carica dalla data di entrata in vigore della presente legge fino al termine della corrente legislatura».


Art. 2

1. Al comma 2 dell'articolo 4 della legge regionale 7 maggio 2003, n. 19 la parola "statuto" è sostituita dalla parola "stanziamento".


Art. 3

1. Agli ulteriori oneri derivanti dall'applicazione della presente legge quantificati in Euro 150.000,00, per l'esercizio finanziario in corso si provvederà in sede di assestamento del bilancio regionale.


Art. 4

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

    La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.

Data a Campobasso, addì 27 maggio 2005


© molisedati spa - tel. 0874 6191