Legge Regionale 7 Aprile 1993, n° 10
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloServizio nazionale di guardia medica ed emergenza territoriale - D.P.R. 25 gennaio 1991, n. 41 - Integrazione dei criteri attuativi.
OggettoCriteri attuativi per il conferimento degli incarichi
BollettinoBollettino Ufficiale n° 09 del 16/04/93
Catalogazione37.Tutela della salute umana, animale e dell'ambiente, servizio sanitario, alimentazione
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 13/2010 art. allegato uno


Art. 1

1. Ai fini del conferimento degli incarichi nell'ambito dei servizi di guardia medica di cui all'accordo collettivo nazionale per la regolamentazione dei rapporti con i medici addetti al servizio di guardia medica ed emergenza territoriale reso esecutivo con D.P.R. 25 gennaio 1991, n. 41 sono attribuiti punti 5 ai medici che nella localita' per la quale concorrono abbiano la residenza da almeno due anni dalla scadenza del termine per la presentazione della domanda di inclusione nella graduatoria regionale.


Art. 2

1. Le disposizioni di cui al precedente articolo si intendono applicabili per gli anni 1992-1993.


Art. 3

1. La presente legge e' dichiarata urgente, ai sensi e per gli effetti dell'articolo 127, secondo comma, della Costituzione ed entra in vigore il giorno successivo a quello della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

2. E' fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191