Legge Regionale 14 Maggio 1974, n° 6
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialitą
TitoloProvvedimenti per la difesa antiparassitaria.
OggettoDifesa delle colture - Contributi - Procedure
BollettinoBollettino Ufficiale n° 18 del 29/05/1974
Catalogazione01.Agricoltura, foreste, zootecnia, bonifica e irrigazione
AbrogazioniAbrogata intera legge dalla legge n. 31/2000 art. art. 1, primo comma, lettera d)



Art. 1

Per assicurare la razionale difesa delle colture da parassiti animali e vegetali e da malattie da virus, possono essere concessi contributi in favore di produttori singoli, di cooperative, consorzi ed associazioni di produttori agricoli, fino al 50% della spesa riconosciuta ammissibile, in conformita' e con l'osservanza delle disposizioni contenute nella legge 27 ottobre 1966, n. 910, per l'esecuzione di operazioni antiparassitarie riguardanti le colture ortofrutticole, olivicole e bieticole.

Art. 2

L'istruttoria delle domande di finanziamento di cui all'art. 1 viene affidata agli uffici tecnici della Regione, operanti nel settore, che inoltreranno le pratiche corredate del parere, alla Giunta Regionale, che provvedera' alla emissione dei conseguenti provvedimenti.

Il contributo e' concesso con decreto del Presidente della Giunta, su conforme deliberazione della Giunta Regionale.

Art. 3

Per l'attuazione degli interventi di cui alla presente legge, per l'esercizio finanziario 1974, si fara' fronte con la somma di lire centomilioni (L. 100.000.000) da iscrivere al capitolo 297 del Bilancio di previsione 1974, prelevandola dal finanziamento assegnato alla Regione in base alla legge statale n.512 del 1973.

Per gli anni successivi si provvedera' ad iscrivere nel bilancio della Regione la somma che di anno in anno si riterra' di dover riservare per tali interventi.

Art. 4

La presente legge sara' pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Molise.


© molisedati spa - tel. 0874 6191