REGIONE MOLISE
XII Legislatura
Consiglio Regionale
Seduta del 9 novembre 2018Deliberazione n° 169 ex verbale n. 23/2018
Comune di Pescopennataro. Variante generale al vigente Piano Regolatore Generale. Approvazione.

Oggetto n.

33
Presidenza del Presidente Salvatore Micone
Consiglieri Segretari
Vittorio Nola
L'anno 2018, il giorno 9 del mese di novembre, si è riunito il Consiglio Regionale presso la sede di Via IV Novembre n° 87 in Campobasso, a seguito di convocazione n° 10672 del 31/10/2018 .
Componenti del Consiglio regionale nell'esercizio delle funzioni
Consiglieri regionali
Calenda FilomenaFontana ValerioPallante Quintino Vincenzo
Cefaratti GianlucaGreco AndreaPrimiani Angelo
D'Egidio ArmandinoIorio Angelo MicheleRomagnuolo Aida
De Chirico FabioManzo PatriziaRomagnuolo Nicola Eugenio
Di Lucente AndreaMatteo PaolaScarabeo Masimiliano
Facciolla VIttorinoMicone SalvatoreTedeschi Antonio
Fanelli MicaelaNola Vittorio
Presidente della Giunta regionale
Toma Donato
Assessori in carica

Cavaliere NicolaCotugno VincenzoDi Baggio Roberto
Niro Vincenzo
Assessore, non consigliere regionale, in carica

Mazzuto Luigi
    Assiste il Dirigente: Pasquale Iammarino
IL CONSIGLIO REGIONALE

VISTA la deliberazione della Giunta regionale n. 202 del 9 aprile 2018, con la quale la medesima propone per l'approvazione "la variante generale al vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Pescopennataro, già adottata con deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 23 settembre 2013 e n. 05 del 28 marzo 2015, con le condizioni e prescrizioni contenute nei riportati pareri: idrogeologico, prot. n. 18468/11 del 28 ottobre 2011, reso dal competente Servizio Valorizzazione e Tutela della Montagna e delle Foreste della Direzione Generale della Giunta regionale - Area II, ambientale, reso con Determinazione dirigenziale n. 137 del 04 luglio 2012 espressa dal Servizio Valutazione, Prevenzione e Tutela dell'Ambiente della Direzione Generale della Giunta Regionale - Area IV, come riportati nelle premesse del presente atto, nonché nelle disposizioni normative contenute nelle N.T.A. del <<Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico - Fenomeni Gravitativi e Processi Erosivi>> sovraordinato rispetto alla pianificazione Comunale, per gli areali a Pericolosità P1, P2 e P3";

VISTO il documento istruttorio allegato alla deliberazione della Giunta regionale n. 202/2018 sopra richiamata, con i rispettivi suoi allegati;

VISTA la deliberazione del Consiglio comunale del Comune di Pescopennataro n. 29 del 23 settembre 2013, ad oggetto "Variante al Piano Regolatore generale. Adozione";

VISTA la deliberazione del Consiglio comunale del Comune di Pescopennataro n. 03 del 14 febbraio 2014 ad oggetto: "Osservazioni alla Variante P.R.G. Provvedimenti";

VISTO il parere istruttorio n. 24 del 19 settembre 2014, con il quale il Servizio Pianificazione e gestione Territoriale e Paesaggistica ha ritenuto che dovessero essere apportate modifiche alla variante al PRG già adottata;

VISTA la deliberazione del Consiglio comunale del Comune di Pescopennataro n. 05 del 28 marzo 2015 ad oggetto "Variante al Pano Regolatore Generale e regolamento edilizio. Parere istruttorio Regione Molise n. 24 del 19.09.2014 - Adeguamento. Provvedimenti. ";

ATTESO che la Variante Generale al Piano regolatore Generale del Comune di Pescopennataro si costituisce degli elaborati di cui all'elenco adottato con la richiamata deliberazione di Consiglio comunale n. 05 del 28 marzo 2015 con l'avvertenza che, in caso di discordanza tra il parere istruttorio n. 24 del 19 settembre 2014 e gli elaborati di progetto, prevale quanto contenuto nel parere istruttorio;

ATTESO che il Comune di Pescopennataro, con nota prot. n. 1863 del 22 dicembre 2017, ha fatto pervenire i documenti, di cui alla comunicazione dello Studio Tecnico ing. Rosita Levrieri in data 2 dicembre 2017, che integrano la Variante di Piano;

ATTESO che la Terza commissione consiliare permanente, nella seduta del 20 settembre 2018, ha espresso con voto unanime parere - N. 1 - favorevole all'approvazione della variante generale al vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Pescopennataro, già adottata con deliberazione del Consiglio comunale n. 29 del 23 settembre 2013 e n. 05 del 28 marzo 2015, con le condizioni e prescrizioni contenute nei pareri: idrogeologico prot. n. 18468/11 del 28 ottobre 2011, reso dal competente Servizio Valorizzazione e Tutela della Montagna e delle Foreste della Direzione Generale della Giunta regionale - Area II, e ambientale, reso con Determinazione dirigenziale n. 137 del 4 luglio 2012, espressa dal Servizio Valutazione, Prevenzione e Tutela dell'Ambiente della Direzione generale della Giunta regionale - Area IV;

UDITA la relazione svolta dal consigliere Tedeschi;

ATTESO che, come comunicato dal Presidente, gli elaborati costituenti la variante generale all'esame sono a disposizione in Aula per eventuali consultazioni;

UDITO il Presidente, che, nel mettere in votazione, dà lettura del dispositivo dell'adottando presente atto;

a maggioranza dei voti espressi per alzata di mano dai componenti il Consiglio presenti in Aula, con l'astensione dei consiglieri Greco, Primiani, Manzo e Nola,
DELIBERA

[Per quanto non riportato si rimanda al resoconto agli atti]




Letto e approvato, viene sottoscritto come in appresso:


Il Presidente

del Consiglio Regionale

Salvatore Micone

Consiglieri Segretari

Vittorio Nola

Il Dirigente

Pasquale Iammarino