Regione Molise
Assessorato alla SanitÓ

Progetto Mimosa
PREVENZIONE del CARCINOMA della CERVICE UTERINA
Campagna informativa e professionale - Promozione alla partecipazione e invito allo screening



Campagna informativa e professionale

Deve essere prevista una campagna informativa iniziale a livello generale e specifiche campagne locali che seguano le tappe dello screening.

L'uso dei mass-media pu˛ svolgere un ruolo importante sia cercando di rimuovere le barriere alla partecipazione, sia informando la popolazione bersaglio sul programma e sulla sua organizzazione.

Si sottolinea l'importanza del coinvolgimento nel programma di screening dei Medici di Medicina Generale (MMG), tramite la partecipazione dei rappresentanti nel Comitato di Coordinamento della AUSL. E' importante inoltre che i MMG e gli specialisti ambulatoriali e ospedalieri vengano informati sui tempi e modalitÓ di avvio del programma locale, contestualmente alla campagna informativa rivolta alla popolazione.

Promozione alla partecipazione e invito allo screening

La lettera di invito individuale deve essere breve, semplice, positiva.

L'erogazione delle prestazioni eseguite nell'ambito dello screening approvato dalla Regione e in accordo alle linee guida, sono gratuite ed esentate dalla compartecipazione alla spesa sanitaria, come previsto dal D.M. Min. San. del 01.02.1991, art.5, in quanto "campagne di promozione" organizzate su base regionale.


Consiglio Regionale del Molise - Via IV Novembre - 86100 Campobasso
molisedati spa